Il Cagliari ferma la Juve sul pareggio

allegriIl Cagliari è una squadra che proprio non vuole sentirsi già in serie B. E questo è stato molto evidente nella partita di ieri con la Juve, dove la squadra sarda ha mostrato i denti ed è riuscita a strappare un pareggio alla squadra campione d’Italia.
Ma la bella notizia per la squadra bianconera è stato il recupero di Pogba, in vista della partita di Champions con il Real, dopo 5 mesi di stop a causa di un brutto infortunio. Quindi al Bernabeu mister Allegri potra quindi contare sulle magie del campione, capace di risolvere le partite con un tocco.

Ma tornando a parlare della partita con il Cagliari, Allegri mette in campo le seconde linee. Tenuti a riposo Tevez e Vidal, viene schierato fin dall’inizio il campione francese Pogba, che dimostra fin dai primi minuti di essere davvero in gran forma. Nonostante le tante assenze illustri, la Juve fa davvero paura al Cagliari fin dai primi minuti e lo costringe a difendersi nella sua area con tantissimi uomini.
Le prime occasioni sono proprio per Pogba e per Matri che sfiorano il palo. Coman e Marchisio sono ovunque e cercano di perforare la difesa sarda con la loro velocità e le tantissime incursioni.

Il Cagliari trova dalla parte di Romulo la parte debole della squadra bianconera e sono proprio Farias e Cop che cercano in tutti i modi di approffitarne. Allo scadere del primo tempo è proprio Pogba a sbloccare il risultato, complice anche una deviazione di Ceppitelli.

Ma il Cagliari non ci sta a perdere questa partita che lo condannerebbe alla serie B quasi sicuramente e gioca il secondo tempo con tutte le energie che ha in corpo. Quando ormai la Juventus pensa di avere la vittoria in pugno viene beffata dal destro di Rosettini che segna il pareggio e regala alla squadra di Festa la speranza di rimanere in A.

Altre informazioni su questa partita puoi trovarle nel sito Mondopronostici.com

Filed in: Internet

Leave a Reply

Submit Comment

© 2017 Blackr. All rights reserved. XHTML / CSS Valid.
Proudly designed by Theme Junkie.